Facilitare il Cambiamento

screen-shot-2016-04-20-at-11-06-22-pm-768x433Di Gary Douglas

Quando stai facilitando qualcuno con i processi Access Consciousness, il cliente è la fonte del cambiamento oppure del non cambiamento.

La domanda è il catalizzatore. Tu sei la possibilità, e questo è il motivo per cui il cliente è venuto da te.  I tuoi clienti stanno cercando qualcosa che hanno ritenuto essere impossibile. Tu hai mostrato loro che esiste possibilità. Tu emani l’elemento chiamato possibilità.

Questo è sostanzialmente il catalizzatore e il contributo. Se vedi te stesso come la fonte, allora dovrai essere sempre sbagliato quando non riuscirai a dare loro il cambiamento che tu hai deciso dovrebbero avere. Io non decido mai ciò che qualcuno dovrebbe avere. Io chiedo soltanto, “Cosa posso fare per te oggi?” A volte non puoi cambiare cose che tu pensi sia importante cambiare.

A volte devi aspettare fin quando verrà il momento adatto per la persona di scegliere di cambiare.

“Cos’è questo?” è la fonte.

“Cosa posso farci?” è la possibilità.

“Posso cambiarlo?” è la domanda.

“Se sì, come lo cambio?” è il catalizzatore.

Il catalizzatore è sempre un contributo che gli entanglements quantistici supportano.

Più scegli la consapevolezza, più potrai permeare le realtà delle altre persone e meno loro saranno disposte a trattenere le loro limitazioni. La Consapevolezza supporta coloro che scelgono consapevolezza, e quando sei disposto ad essere le leggi permeabili della consapevolezza, questo attualizzerà una realtà diversa. Diventi un catalizzatore per il cambiamento essendo te, cambi tutti intorno a te.

Traduzione di Bianca Luana Chirnoaga