La gioia delle tasse

unnamed

di Gary Douglas

Se ti stai chiedendo cosa ci fanno “gioia” e “tasse” nella stessa frase, leggi qui! La parola “tasse” evoca raramente un senso di gioia. Spesso evoca terrore. E se non dovesse essere necessariamente così? Come sarebbe se ci fosse un modo per avere facilità e gioia con le tasse, e addirittura gratitudine per tutto quello che hai creato nella tua vita, e che ti ha portato a pagare le tasse?

Dal mio punto di vista lo scopo delle tasse è pagare la somma minima mentre paghi qualcosa, così che il governo creda che tu lo stia aiutando.

Quando eviti di pagare le tasse perché pensi che siano qualcosa di male, cosa stai creando? Più soldi o meno soldi? Più facilità o meno facilità? Più o meno gioia?

Il tuo punto di vista crea la tua realtà. Se ti piacerebbe avere una possibilità diversa con i soldi e le tasse devi cambiare punto di vista. Un modo per farlo è dire: “Interessante punto di vista che ho questo punto di vista” ogni volta che ti rendi conto di avere un punto di vista sulle tasse (e su qualsiasi altro argomento). Quello che succede è che così sblocchi tutto quello hai deciso sia vero e reale sul tuo punto di vista, e poi puoi avere scelta.

Quali domande potresti farti, anziché arrivare alla conclusione che non vuoi pagare le tasse?

Quando non vuoi pagare le tasse crei un futuro dove non generi abbastanza soldi per pagarle. Forse questa non è la tua scelta migliore… Quindi, anziché aggrapparti alla tua conclusione, fai domande. Chiedi: “Cos’altro è possibile?” o “Come può essere meglio di così?”

Ecco altre domande:

  1. Quanti altri flussi di entrata potrei aggiungere alla mia vita, cosicché pagare le tasse non abbia più alcun rilievo su come vivo la mia vita?

Da dove hai deciso che arrivano i soldi? Devono arrivarti dal lavoro, dalla tua famiglia, dal vincere alla lotteria? E se avessi così tanti flussi di entrata, che generano soldi per te, che pagare le tasse non avesse più alcun significato?

Inizia a chiedere: “Cosa posso aggiungere alla mia vita che creerebbe immediatamente più soldi?”

Quanti flussi di entrata ti piacerebbe aggiungere alla tua vita? Quanti soldi ti piacerebbe davvero creare? Chiedi all’Universo, esigilo da te stesso e vedi cosa si mostra.

  1. Cosa è richiesto per essere disposto a pagare cifre esorbitanti di tasse? (Il che significa che stai generando tonnellate di soldi)

Saresti disposto a pagare cifre esorbitanti di tasse? Se non lo sei, come possono arrivarti esorbitanti somme di denaro?

Come sarebbe se ti impegnassi con la tua vita e con la tua esistenza al 100%? Come sarebbe se ti divertissi così tanto nel creare e fare così tanti soldi che, quando paghi le tasse, saresti gioioso e grato per tutto questo?

Continua a farti queste domande. Scegli la gratitudine. Chiedi altro. Quale energia, spazio e consapevolezza potete essere tu ed il tuo corpo per avere più soldi di Dio con facilità totale?

Gary e il Dott. Dain Heer faranno delle telechiamate sulla Gioia delle Tasse dal 28 Novembre 2016. Registrati qui.

Traduzione: Igor Andreotti