Reclamare la Potenza di Te

del dott. Dain Heer

Dancing-Girl-Jumping-In-Street-Looking-HappyDopo circa un anno dopo aver incontrato Access, Gary Douglas mi ha chiesto se ero disposto a reclamare la potenza di me. In quel momento mi trovavo dietro una parete divisoria nella stanza in cui eravamo… ho sporto la testa, senza nemmeno affrontarlo direttamente.

Gli ho chiesto, “Beh, cosa significa?” E lui, “Non posso dirtelo”. Ho ritirato la testa dietro il muro, “Come sarà?” “Non posso dirtelo”. “Cosa succederà?” “Non posso dirti neanche questo. Se sei disposto ad averla devi solo reclamarla”.

Mi ci vollero più o meno 45 minuti di “tentennamenti ed esitazioni” chiedendomi se potevo sceglierlo anche senza sapere come sarebbe stato, pensando, “Cosa succederebbe se lo facessi?”

E poi l’ho fatto. Ho scelto di reclamare la mia potenza. Ed è stato così: “Ecco ciò che è vero, non continuerò più a mentire a me stesso. Sarò quello che è realmente vero per me, sai una cosa? Per me vivere è una cosa troppo di valore per continuare a nascondermi”.

Ho scelto di essere un leader. E continuo a sceglierlo, Ogni dieci secondi. Non sono in cerca di seguaci, sono semplicemente disposto ad essere l’invito per qualcosa di completamente diverso.

E tu lo sei?

È ora il momento?

Se lo è, lo sai. Se non lo è, va benissimo lo stesso.

Ed ora la domanda: “Reclamerai e ti approprierai della potenza e della consapevolezza che sei veramente?” Come sarebbe se fosse possibile un’esistenza la di là di qualsiasi cosa abbiamo mai immaginato?

Io so che c’è.

Dain

PS – Questo post è un estratto del mio libro, Sii Te Stesso, Cambia il Mondo. Puoi scaricare gratis il file audio del primo capitolo QUI (In inglese)

PPS – Se ora è il momento, puoi anche dare un’occhiata alle mie classi introduttive Assaggio dell’Essere che trovi in tutto il mondo e anche online in. Clicca QUI per saperne di più. (In inglese)

TRADUZIONE:Nicoletta Seeber