Un Modo Diverso per Creare il Capitalismo Benevolo

L’eccitazione sta crescendo per la classe, che si terrà nel luogo di nascita del business: Venezia, Italia! Dal punto di vista delle parole, Capitalismo Benevolo sono due di quelle più pesantemente giudicate.

Il capitalismo viene spesso dipinto come cattivo, orribile e terribile, ma originariamente significava far crescere il capitale, che allora consisteva in bestiame. La parola “benevolo” deriva da due antiche parole latine: bene e volent, che assieme significano per il bene di tutti.

“Non riguarda il creare un business enorme e cercare di cambiare il mondo, quella era la cosa che io volevo fare,” dice la meravigliosa Chutisa Bowman. “Una volta che ho incarnate e sono stata in grado di essere il capitalista benevolo nella mia vita, sono diventata lo stimolo per possibilità diverse ovunque io vada.”

Non è necessario che tu abbia un business o che tu lavori per una grossa compagnia per essere un capitalista benevolo. Puoi essere una mamma, o un papà, un imprenditore o un pensionato.

Il capitalismo benevolo non è un fare: è uno spazio dell’essere.

Sei invitato ad una serie di discussioni che cambieranno il mondo, che ci porteranno in uno spazio completamente diverso riguardo a come possiamo scegliere di essere nel mondo, ed essere il cambiamento che il mondo richiede adesso. E c’è anche della roba figa riguardo al business!

Traduzione: Alice Gabrielli